Il Navile dei Bambini è un'iniziativa di KIZE’teatro nata dalla volontà di inserirsi in maniera profonda nel tessuto urbano della città di Bologna, partendo dal quartiere Navile, per ricollegarsi ai luoghi di crescita e maturazione del proprio fare artistico. In questo movimento KIZE’teatro, grazie al lavoro istituzionale degli organi di Quartiere, ha incontrato le diverse realtà che, operando cultura nel territorio, svolgono da tempo servizi di qualità per i bambini e le famiglie.
Il Navile dei Bambini ha voluto rivolgersi proprio a quell’utenza, con l’intento di far conoscere le varie anime artistiche, per offrire momenti spettacolari significativi, attraverso laboratori e perfomances.
Il Navile dei Bambini è stato il risultato tangibile dell'incontro dialogante tra le realtà e le Istituzioni Culturali del Quartiere, in un'ottica di cooperazione, avendo l’obiettivo di rendere sempre più stretto il legame tra il fare cultura e la città.


Clicca sull'immagine per vedere il manifesto.

Il Navile dei Bambini vuole diventare un’iniziativa periodica, aperta alla libera partecipazione delle realtà che operano per i bambini e che desiderano farsi conoscere dalla città.




Le attività della scorsa edizione:

Prima uscita:
Parco Zucca, 21 settembre 2009, con KIZE’teatro e Leggere Strutture
Seconda uscita:
Parco dei Giardini, 27 settembre 2009, con KIZE’teatro e Leggere Strutture
Terza uscita:
Biblioteca Casa di Khaoula, 6 ottobre 2009, con KIZE’teatro, Leggere Strutture e Fantateatro


[ Torna ai progetti speciali ]