laboratorio per insegnanti, educatori e amanti della scuola

 

Tracciando cammini è, prima di tutto, uno spazio d'incontro in cui costruire insieme metodologie didattiche attive. Il laboratorio su basa sul "fare", e si propone di offrire alcuni strumenti dell'animazione socioculturale e del teatro per la progettazione e la realizzazione di ambienti di apprendimento in cui, seguendo la filosofia pedagogica di Paulo Freire, l'educando può essere "architetto della sua propria conoscenza".

La prima parte del laboratorio sarà dedicata alla sperimentazione di un itinerario di animazione condotto da Fabiana Giordano, attrice, e da Erica Cameran e Irene Nobile Callegari, educatrici.

Nella seconda parte gli insegnanti, divisi in piccoli gruppi, avranno l'opportunità di sperimentarsi nel progettare e realizzare un itinerario di animazione su tematiche da loro prescelte.
Tutto il lavoro pratico ha come base la Pedagogia degli Oppressi di Paulo Freire. Questo "filo rosso" che lega il lavoro pratico del laboratorio sarà esplicitato in momenti di confronto in situazione di gruppo. Data la sua valenza culturale ed educativa, Tracciando cammini è stato inserito nelle attività 2012-2013 del MCE di Bologna. Il laboratorio ha una durata di 6 incontri da 4 ore ciascuno.

Dove?
Presso il Centro Civico Lame, via Marco Polo 53, Sala Blu.

Quando?
Dicembre: sabato 1 (h.15-18) e domenica 2 (h.10-13)
Febbraio: sabato 9 (h.15-18) e domenica 10 (h.10-13)
Marzo: sabato 9 (h.15-18) e domenica 10 (h.10-13)

Quanto?
Il laboratorio prevede una quota di 60 euro a persona per 6 incontri. Il laboratorio è su prenotazione. E’ possibile prenotare fino al mercoledì precedente alla data degli incontri.

Per prenotare contattare i numeri
Fabiana Giordano 3394238923
Erica Cameran 3474122275
o scrivere a info@kizeteatro.com



[ Torna ai progetti speciali ]